HUmousse è humus di lombrico (vermicompost), un ammendante naturale al 100%, ottenuto dal compostaggio biologico, ad opera di lombrichi, di letame equino maturo proveniente da allevamenti non industriali.

HUmousse, migliorando le caratteristiche chimiche, fisiche e biologiche della terra, è ideale per tutte le colture. Ricco di nitrati, fosfati e carbonato di potassio, è ottimo per ortaggi, piante in vaso, fiori, alberi, tappeti erbosi e per la ristrutturazione di terricci stressati. 

HUmousse incrementa la sostanza organica moltiplicando in modo del tutto naturale la presenza di calcio, magnesio, azoto, fosforo e potassio.

HUmousse apporta enzimi e oligoelementi importanti per la crescita sana di piante e fiori. 

HUmousse migliora notevolmente la ritenzione idrica, diminuendo così in modo sensibile il fabbisogno di acqua. 

HUmousse accelera la germinazione dei semi, evita lo shock da trapianto, stimola la crescita delle piante, incrementa la dimensione delle foglie, dei frutti e la colorazione dei fiori, rinforza le difese naturali delle piante contro parassiti e malattie fungine. 

HUmousse è subito pronto per l’immediato nutrimento delle piante, non brucia le radici, in quanto ha già subìto tutte le trasformazioni chimiche e microbiologiche.

HUmousse è consentito nelle coltivazioni biologiche, è completamente atossico, inodore e non contiene sostanze chimiche.

HUmousse è un compost organico di letame equino lavorato con meticolosità per circa 10-12 mesi dai lombrichi, con un’alta porosità e capacità di ritenzione idrica ed un basso rapporto C/N, che contiene molti nutritivi pronti per l’uso da parte delle piante. 

Nel compostaggio ad opera di lombrichi si verifica un alto tasso di mineralizzazione, che migliora notevolmente la disponibilità di nutrienti inorganici, in particolare ammonio e nitrati, ma anche azoto, fosforo, potassio, calcio e magnesio, utili per la crescita sana di piante, fiori, ortaggi, alberi.

HUmousse contiene anche ormoni regolatori della crescita delle piante, prodotti dai microorganismi.

HUmousse contiene anche i preziosi acidi umici e acidi fulvici, essenziali per la corretta crescita di piante sane e forti. Sono sostanze che contribuiscono ad aumentare l'assorbimento di nutritivi da parte delle piante ed agiscono sul terreno rendendolo più efficiente dal punto di vista dei processi concimanti. Aiutano lo sviluppo di radici più sane, contribuiscono ad aumentare le rese e migliorano la crescita delle piante.

“Le piante per crescere bene hanno infatti bisogno non solo di un clima adatto, ma di tutte quelle condizioni di vitalità del terreno attivate dalla microflora e micro fauna; esse non sono che un anello dell’intero ciclo dei processi biologici che avvengono sopra e sotto il suolo, e come tali vanno considerate. La concimazione chimica, ignorando del tutto la vita del terreno, si rivolge alla nutrizione delle sole piante coltivate, come se si potesse far sviluppare un solo organo di un corpo vivente. La concimazione organica, invece, mira al benessere dell’intero organismo agrario, perché parte dal principio secondo il quale solo grazie a una maggiore e armonica vitalità del terreno si possono sviluppare piante più robuste, con un più alto valore nutritivo e migliori qualità organolettiche. Quindi, quando si dice che un terreno è fertile, s’intende non solo a sua ricchezza in elementi chimici minerali, ma ci si riferisce a un insieme complesso di caratteristiche fisiche, chimiche e biologiche, tra loro bilanciate e interagenti. Infatti nel terreno l’elemento equilibratore e integratore di questi tre elementi è l’humus, che diviene quindi il vero protagonista e promotore della fertilità. L’humus ha caratteristiche uniche tra le sostanze organiche: ha una base minerale legata a una materia organica in uno stato biochimico particolarissimo e mantiene, al contempo, una vitalità biologica in continua trasformazione.”

​

da “Compostaggio e concimazione organica” di Renata Rogo ed. Demetra